Nell’ombra volano mille briciole di presente
Tracce di parole scompaiono sotto i duri colpi del tempo
Non vi è traccia di quel silenzio
Nessun passaggio porta più all’oblio
Il tempo nasconde le cose, le cura e rende immortali
Nulla viene curato
Nulla passa
Quello stupore fermò lo scandire delle lancette
Nulla fu più doloroso e follemente deviante
Tolse la presa e si nascose nel suo sguardo basso proteggendo  il suo tenero Cuore
Nulla sarà più come prima
Nulla guarirà
Il tempo non cura le cose ma le nasconde agli occhi tenendole vive nel Cuore di chi ama
La condanna dell’amore e l’amare

Leave your Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *