Non vedi com’è sporco
Spara
Sono tanti, troppi e tutti ladri ed assassini
Spara
Li ho visti salire su quel monte l’uno legato all’altro, fuggivano ai controlli
Spara
Arrivano anche dall’Est, ci somigliano, alcuni hanno il nostro stesso nome e capelli biondi ma non fidarti puzzano pure loro dunque tu Spara
Tu Spara
Vigliacchi, fuggono dalla Guerra?
Macche sporchi vigliacchi
Noi lottavamo banchettando con i Neri
Stringevamo mani sporche di Sangue
Adesso tu Spara
Mira bene è  Arabo
Spara è  Nero
Abbatti il diverso
Buttalo  a mare
Tu Spara adesso anche a mw
Sono diverso da te
Non sono di Nazione alcuna
Sono diverso e vengo dalla Luna
Spara, uomo morto
(Liberamente ispirata  a “Spara 99 Posse” e ” Vengo dalla Luna Caparezza” )

Leave your Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *