Credo sia ora di andare
Sono libero dalla tua schiavitù
Libero dalle mie paure
 Credo sia giunto il momento di volare tra nuvole e gocce di speranza
Nessun dolore dovrà più bagnare stanchi fogli di carta ingiallita
Tengo la tua mano mentre il calore dei tuoi seni accarezza la mia schiena
Tienimi così tra le tue braccia per sempre
Non lasciare che il fondo del lago chiami le mie viscere
Non lasciare che il buio del cielo invada i miei occhi
É giunta l’ora di smettere
Credo sia giusto salutare prima di andare
Sono felice
Non sono capace a raccontare la felicità
Non racconterò di questi sorrisi
Voglio tenerli per me
Voglio tenerti in me
Credo sia giunta l’ora di salutare
” Grazie “

Leave your Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *