Monthly Archives: Mag 2014

Home »  2014 »  Mag

Odio Antitesi del nostro essere Odio Che accarezza gli spigoli dell’amore Odio Gonfia le vene di un amaro veleno I tuoi occhi mentono Ogni brivido della tua pelle tradisce la verità Odio Mentre piango su ingialliti ricordi La tua voce tremolante mi mostra la tua vergogna Nelle tua schiena china in brevi pensieri ne sento il sapore Dell’Odio che scava le mie viscere Odio Paradosso di un timido raggio di luce. Non posso muovermi, ho le mani legate dal tuo restare ferma, immobile dinanzi al mio respiro Non piango Non vivo Odio