Category Archives: SETTIMANA(L)…”MENTE”

Home »  SETTIMANA(L)…”MENTE”

admin
Commenti disabilitati su SPIELUHR ( RAMNESTEIN )

Un piccolo umano muore solo per finta voleva essere completamente solo il piccolo cuore è rimasto fermo per ore così si è deciso che era morto viene sepolto [1] nella sabbia bagnata con un carillon in mano La prima neve copre la tomba ha svegliato gentilmente il bambino in una fredda notte d’inverno il piccolo cuore si è svegliato Quando la brina è volata nel bambino ha soffiato nel carillon una melodia nel vento e dalla terra canta il bambino Hop hop cavaliere [2] e nessun angelo scende il mio cuore non batte più solo la pioggia piange sulla tomba hop hop cavaliere una melodia nel vento il mio cuore non batte più e il bambino canta dalla terra La fredda luna in pieno splendore sente le grida nella notte e nessun angelo scende solo la pioggia piange sulla tomba Tra dure tavole di quercia giocherà con il carillon una […]

admin
Commenti disabilitati su CHRISTIANE F.

CHRISTIANE F. NOI RAGAZZI DELLO ZOO DI BERLINO Un film crudo dedicato agli amici di Christiane morti per overdose mentre il mondo taceva sulla piaga della droga e sul tipo di vita che veniva offerta a quei ragazzi in una città come Berlino. Sono passati decenni, sono cambiati i luoghi e le abitudini e soprattutto sono cambiate le Droghe, ma la desolazione Sociale ed Umana che ti porta verso quel limbo è rimasta sempre la stessa. Come dicevo sono cambiati i tempi ed oggi suona spesso anacronistico parlare di fuga dalla realtà o da se stessi, nella società moderna si ricorre alla sofisticazione dell’essere ( Drogarsi ) quasi per gioco o per sfida contro una certa classe sociale che ti omologa ma capita a volte, in certi vicoli dove il tempo non sembra mai essere passato, che qualche anima persa cerca nascondiglio o ritrovo in una piccola e desolata nuvola […]

admin
Commenti disabilitati su IL POTERE E’ DEL POPOLO

 ” A coloro che mi odono,  io dico: non disperate.L’avidità che ci comanda è solamente un male passeggero.L’amarezza di uomini che temono le vie del progresso umano, l’odio degli uomini scompare insieme ai dittatori e il potere che hanno tolto al popolo, ritornerà al popolo.E finché gli uomini muoiono , la libertà non può essere soppressa.Non arrendetevi difronte a uomini innaturali Uomini macchina, con macchine al posto del cervello e del Cuore.Voi non siete macchine, non siete bestie, siete Uomini!Voi, Persone, avete il potere di rendere questa vita libera e bella, di rendere questa vita un’ avventura meravigliosa.Permetteteci di usare quel potere, uniamoci tutti.” Charlie Chaplin ( Il grande Dittatore )